Home » Esplora la Ricetta del Grande Classico Aviation Cocktail

Esplora la Ricetta del Grande Classico Aviation Cocktail

Marco Molinari
Published: Last Updated on

L’Aviation cocktail, un grande classico del mondo dei cocktail, è una miscela affascinante e storica. Creato nel 1916, durante la prima guerra mondiale, questo drink è stato spesso usato come cocktail commemorativo in onore dei piloti inglesi. Con la sua distintiva colorazione violacea data dalla crème de violette, l’Aviation è diventato un simbolo nel Savoy Cocktail Book, una bibbia per ogni bartender.

In questo articolo, esploreremo ogni aspetto dell’Aviation: dalla ricetta originale, conservata gelosamente nei cocktail book d’epoca, alla sua evoluzione nel tempo, passando per la storia affascinante che lo lega al Wallick Hotel di New York e al circolo di ufficiali di aviazione. Imparerete come prepararlo nella perfetta coppetta da cocktail, seguendo i consigli dei migliori professionisti del settore, e scoprirete curiosità e risposte alle domande più frequenti su questo intramontabile simbolo di mixology.

Fatti chiave

atto ChiaveDettagli
ABV (Alcol per Volume)Circa 24% – 30%, a seconda della ricetta e delle proporzioni
Paese di OrigineStati Uniti d’America, creato a New York
PresentazioneServito in una coppetta da cocktail, spesso guarnito con una ciliegina o una scorza di limone
Tipo di DrinkCocktail sour a base di gin, classificato come cocktail IBA
Ingredienti ChiaveGin, liquore al maraschino, crème de violette, succo di limone
CaratteristicheUn mix equilibrato di dolce, aspro e floreale, con un distintivo colore azzurro
Momento StoricoStato creato nei primi anni del 1900, spesso usato come cocktail commemorativo
Rituali AssociatiI piloti brindavano con questo drink, diventando una sorta di rituale tra gli aviatori
PreparazioneAgitato con ghiaccio per circa 30 secondi e poi colato nella coppetta
Varianti PopolariNegroni per un sapore più amaro, Margarita per un twist più agrumato
CuriositàIl nome e il colore del drink fanno corrispondere il creatore all’epoca dell’aviazione pionieristica

Storia del cocktail Aviation

L’Aviation è un distillato di eleganza e storia, una miscela raffinata di gin, maraschino, crème de violette e un tocco di acidità, spesso servito in una coppa martini. Questa bevanda è stata concepita all’alba del 1900 da Hugo Ensslin, un pioniere della mixology al Wallick Hotel di New York.

Origine e Popolarità

La sua prima apparizione si trova nel libro “Recipes for Mixed Drinks” del 1916, dove Ensslin lo descrive come un connubio di gin, maraschino e una delicata nuance di crème de violette. L’origine di questo drink è avvolta nel mistero, con storie che lo correlano agli aviatori del primo conflitto mondiale, che cercavano un ristoro per le sfide dell’altitudine. Con il suo colore azzurro, l’Aviation è diventato un simbolo del cielo e un cocktail commemorativo per eccellenza.

Rinascita e Riconoscimento

Nonostante un periodo di oblio durante il proibizionismo americano, l’Aviation ha riconquistato la sua fama verso la fine degli anni ’90, grazie all’interesse rinnovato per i cocktail classici. Oggi, è celebrato come un pre-dinner rinfrescante o un elegante tributo in occasioni speciali, spesso preparato liscio e colato attraverso uno strainer per una presentazione impeccabile. La sua ricetta, pur essendo stata adattata nel tempo, rimane un testamento della creatività e dell’innovazione dei barman del passato, come Harry Craddock, che hanno contribuito a definire la storia del cocktail.

Ingredienti

Gin – L’ingrediente principale di un cocktail. Aviation è il gin, che conferisce al drink il suo sapore caratteristico. Il miglior tipo di gin da utilizzare per questo cocktail è un London Dry Gin come Tanqueray o Beefeater.

Liquore al maraschino – Il liquore al maraschino aggiunge dolcezza e un sapore unico di ciliegia al cocktail. È facilmente reperibile online o nella maggior parte dei negozi di liquori.

liquore alla violetta – Liquore alla violetta aggiunge note floreali e una leggera tonalità viola al drink. Se non riuscite a trovare la crème de violette, potete sostituirla con altre forme di liquore alla violetta, come lo Chambord o la crème Yvette.

Succo di limone – Il succo di limone aggiunge un sapore aspro e acido alla bevanda. Per ottenere i migliori risultati, utilizzare il succo di limone appena spremuto.

Aviation cocktail ricetta originale

Porzioni: 1 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: 192 calories 0 grammi fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Dosi

  • 50 ml. di Gin
  • 15 ml. di liquore alla violetta
  • 15 ml. di liquore al maraschino
  • 15 ml. succi di limone
  • Scorza di limone fiammeggiata
  • Cubetti di ghiaccio

Istruzioni

  1. Riempire uno shaker con cubetti di ghiaccio
  2. Versare il gin, il liquore al maraschino, la crème de violette e il succo di limone.
  3. Agitare vigorosamente per 10-15 secondi
  4. Filtrare in un bicchiere da martini raffreddato
  5. Guarnire con un twist di limone

Cocktails simili all’Aviation

NomeDescrizioneABV (%)Gusto
Blue MoonUn cocktail elegante con gin, crème de violette e succo di limone.25-30Floreale e agrumato
Clover ClubUn mix di gin, sciroppo di lampone, succo di limone e un tocco di albume.20-25Dolce e fruttato
French 75Una combinazione frizzante di gin, succo di limone, zucchero e champagne.15-20Agrumato e fresco
BrambleCreato con gin, succo di limone, sciroppo di zucchero e liquore di more.20-25Fruttato e dolce
Corpse Reviver #2Un equilibrio di gin, Cointreau, Lillet Blanc, succo di limone e assenzio.25-30Complesso e speziato
Last WordUn mix intrigante di gin, Chartreuse verde, maraschino e succo di lime.25-30Erbaceo e agrumato

Conclusione

Per un finale indimenticabile, immergetevi nella raffinatezza dell’Aviation cocktail. Questa bevanda, con la sua ricetta del cocktail perfettamente bilanciata, unisce il gin di alta qualità, il liquore al maraschino, la crème de violette e il succo di limone in un’esperienza sensoriale unica. Ogni sorso è un viaggio attraverso note dolci, aspre e floreali, rendendolo un cocktail commemorativo che celebra non solo la storia dell’Aviation ma anche l’arte della mixology. Non lasciate che la scarsa reperibilità di alcuni ingredienti vi scoraggi; una volta raccolti, il risultato sarà un capolavoro degno del miglior barman di un circolo. Ricordate, la qualità è fondamentale: scegliete sempre distillati di eccellenza per esaltare ogni sfumatura del vostro Aviation.

Consigliato per te

Lascia un commento

*Utilizzando il presente modulo si acconsente alla memorizzazione e al trattamento dei dati da parte di questo sito web.

Amazon Affiliate Disclosure

Cocktailfanatico.it partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e riceviamo una commissione sugli acquisti effettuati tramite i nostri link.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Con l'utilizzo del nostro sito accetti i cookie. Accetto Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy