Home » Misurare uno shottino senza bicchierino

Misurare uno shottino senza bicchierino

Marco Molinari
Published: Last Updated on

Quando si preparano i cocktail, ci sono molte cose da ricordare. Una delle più importanti è come misurare uno shottino senza usare bicchieri da shot. Può essere complicato, ma con un po’ di pratica sarete in grado di farlo come un professionista. In questo articolo parleremo di diversi metodi per misurare gli shottino senza bicchieri e vi insegneremo a preparare cocktail sempre perfetti!

Metodi di Misurazione per Shottini

Metodo di MisurazioneDescrizionePrecisioneUso Raccomandato
JiggerUsare un jigger per misurare uno shottino assicura la quantità perfetta di liquore.AltaIdeale per precisione.
Cucchiaio da TavolaUn cucchiaio equivale a un’oncia e mezza, perfetto per shottini più grandi.MediaUtile quando non si ha altro.
Cucchiaio da TèUn cucchiaino equivale a un terzo di oncia, ideale per misurare shot più piccoli.BassaPer shot di dimensioni ridotte.
Tazza per FestaUn bicchiere per festa equivale a quattro once, adatto per grandi quantità di liquore.BassaPer shottini in grandi quantità.
Versare LiberamenteMetodo “free pouring” per versare senza strumenti, richiede pratica ma è meno preciso.BassaPer chi ha esperienza.

Quanti ml sono uno shot

Quando si parla di “shot”, ci riferiamo a una piccola quantità di liquido, solitamente alcolico, servita in un bicchierino piccolo. La quantità esatta di un shot può variare a seconda del paese e della cultura, ma esiste una misura standard che viene comunemente accettata a livello internazionale.

Misura Standard Internazionale

La misura standard per uno shot è di 30 millilitri (ml). Questo è il quantitativo che troverai più frequentemente nei bar e nei ristoranti di molti paesi, inclusi quelli europei e nordamericani.

Varianti Regionali

Tuttavia, è importante notare che in alcune regioni del mondo la dimensione dello shot può differire. Per esempio:

Paese/RegioneQuantità in ml
Stati Uniti44 ml
Regno Unito25 ml o 35 ml
Giappone60 ml
Australia30 ml o 60 ml

In Italia, la misura più comune per uno shot si allinea con lo standard internazionale di 30 ml. Questo significa che quando ordini uno shot in un bar italiano, puoi aspettarti una quantità di circa 30 millilitri di liquore.

Contesto Pratico

Nel contesto pratico, uno shot viene spesso utilizzato per riferirsi a una dose rapida di alcol, come per esempio in un “shot di vodka” o un “shot di tequila”. La rapidità e la piccola quantità rendono lo shot una scelta popolare per chi desidera consumare alcol con un approccio più diretto e meno prolungato rispetto a cocktail o bevande miste.

Considerazioni Salutistiche

È importante ricordare che, nonostante la piccola quantità, uno shot rappresenta comunque una dose completa di alcol. Per questo, è fondamentale consumare alcol con moderazione e responsabilità, specialmente considerando gli effetti che può avere sulla salute e sul comportamento.

Come misurare uno shot senza un bicchierino

Il modo migliore per misurare i bicchieri da shottino è in base alle loro dimensioni. Se disponete di un normale bicchiere da 1 o 1,5 once, sarà più facile misurare quella quantità nei casi in cui nessun bicchiere sia di dimensioni adeguate:

Jigger per misurare uno shot

Se non avete un bicchiere da shot, potete usare un jigger per misurare l’alcol. Il jigger è un piccolo strumento che i baristi usano per assicurarsi di versare la quantità perfetta di liquore in ogni drink.I jigger hanno in genere due misure diverse: una per misurare un’oncia (o 30 millilitri) e una per misurare un cucchiaio (o 15 millilitri).Per usare un jigger per misurare uno shottino, basta versare l’alcol nel lato più grande del jigger.

Poi, versatelo nel lato più piccolo fino a raggiungere la linea che segna un’oncia (o 30 millilitri).

In questo modo si ottiene la quantità perfetta di liquore per uno shot.

Se non avete un jigger, potete anche usare un misurino o una bilancia da cucina per misurare il liquore.

Basta versare l’alcol nella tazza o sulla bilancia fino a raggiungere la quantità desiderata.

Una volta misurato il liquore, è possibile versarlo in un bicchierino o berlo direttamente dal bicchiere.

Metodo del cucchiaio da tavola

Se non avete un bicchierino o un jigger, potete misurare il liquore anche con i cucchiai. Per questo metodo è necessario sapere che un cucchiaio equivale a tre cucchiaini. Per usare il metodo del cucchiaio, basta versare l’alcol in un cucchiaio fino a raggiungere la quantità desiderata. Quindi, versarlo in bocca o in un bicchiere da shot.

Un cucchiaio equivale a un’oncia e mezza (o 45 millilitri), quindi questo metodo è perfetto per misurare shottino più grandi. Tenete presente che il metodo del cucchiaio non è così preciso come gli altri metodi, quindi potreste voler usare un jigger o un bicchierino da shot se cercate

Cucchiaio per misurare uno shot

Un’altra opzione per misurare uno shot è quella di usare i cucchiaini. Per questo metodo, è necessario sapere che tre cucchiaini da tè equivalgono a un cucchiaio da tavola. Per usare il metodo del cucchiaino, basta versare l’alcol in un cucchiaino fino a raggiungere la quantità desiderata. Quindi, versarlo in bocca o in un bicchierino.

Un cucchiaino equivale a un terzo di oncia (o dieci millilitri), quindi questo metodo è perfetto per misurare shot più piccoli.

Tazze per festa

Se siete in difficoltà, potete anche usare un bicchiere per festa per misurare il vostro liquore. Per questo metodo, è necessario sapere che un bicchiere per festa equivale a quattro once (o 120 millilitri).
Per usare il metodo della Solo cup, basta versare l’alcol nella tazza fino a raggiungere la quantità desiderata.
Un bicchiere per festa equivale a quattro shot, quindi questo metodo è perfetto per misurare grandi quantità di liquore.

Tenete presente che il metodo del bicchiere Solo non è preciso come gli altri metodi, quindi se volete essere precisi potete usare un jigger o un bicchiere da shot.

Versare liberamente

Se siete dei bevitori esperti, potreste essere in grado di versare uno shot perfetto senza utilizzare alcuno strumento di misurazione. Questo metodo si chiama “free pouring”. Per versare liberamente, è sufficiente tenere la bottiglia di liquore a circa 20 cm dal bicchiere. Quindi, versare il liquore nel bicchiere fino a raggiungere la quantità desiderata.

Il free pouring richiede pratica, quindi non scoraggiatevi se all’inizio i vostri bicchieri non sono perfetti. Con un po’ di pratica, sarete in grado di versare sempre bicchieri perfetti. Tenete presente che il free pouring non è così preciso come l’uso di un jigger o di un bicchiere da shot, quindi se cercate la precisione è meglio usare uno di questi metodi.

Shottini cosa sono

I “shottini” sono una variante più piccola e spesso più giocosa degli standard shot di alcol. La parola “shottini” è l’italianizzazione del termine inglese “shooters”, e indica letteralmente dei “piccoli colpi” o “piccoli shot”.

Caratteristiche Principali dei Shottini

  1. Dimensione Ridotta: Rispetto allo shot classico, che come abbiamo visto è di circa 30 ml, gli shottini hanno un volume che va dai 15 ai 25 ml. Sono perfetti per chi desidera una quantità di alcol inferiore o per assaggiare più varietà senza eccedere.
  2. Presentazione Creativa: I shottini sono noti per la loro presentazione accattivante. Possono essere colorati, stratificati o decorati in modi fantasiosi, rendendoli perfetti per feste o eventi speciali.
  3. Varietà di Sapori: Mentre gli shot tradizionali sono spesso semplici liquori, gli shottini possono essere miscele di diversi alcolici, succhi di frutta, sciroppi, e altri ingredienti. Questo li rende molto versatili e adatti a una vasta gamma di gusti.
  4. Utilizzo in Occasioni Sociali: Gli shottini sono particolarmente popolari in contesti sociali come feste, bar, e club. La loro natura piccola e divertente li rende ideali per condivisione e sperimentazione in gruppo.

Esempi di Shottini Popolari

Ecco alcuni esempi di shottini famosi che potresti incontrare:

  • B-52: Un shottino stratificato con Kahlúa, Baileys Irish Cream, e Grand Marnier.
  • Lemon Drop: Combinazione di vodka e succo di limone, spesso servito con un bordo zuccherato.
  • Jelly Shot: Un mix unico dove l’alcol è combinato con gelatina, risultando in una consistenza solida e commestibile.

Perché è importante misurare i bicchieri

Misurare il liquore è importante per due motivi. In primo luogo, assicura che la quantità di alcol sia perfetta per il vostro shot. In secondo luogo, aiuta a evitare di versare troppo liquore e di sprecarlo. Se si versa troppo liquore in uno shot, non solo si finisce per ottenere un drink debole, ma si spreca anche il liquore. E sappiamo tutti che il liquore sprecato è una farsa.

Quindi, la prossima volta che preparate degli shot, assicuratevi di misurare l’alcol utilizzando uno dei metodi descritti sopra. Il vostro portafoglio (e il vostro fegato) vi ringrazieranno. Come potete vedere, ci sono diversi modi per misurare un bicchierino senza usare il bicchiere. Qualunque sia il metodo scelto, assicuratevi di versare l’alcol lentamente e con attenzione per ottenere la quantità perfetta.

Consigliato per te

Lascia un commento

*Utilizzando il presente modulo si acconsente alla memorizzazione e al trattamento dei dati da parte di questo sito web.

Amazon Affiliate Disclosure

Cocktailfanatico.it partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e riceviamo una commissione sugli acquisti effettuati tramite i nostri link.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Con l'utilizzo del nostro sito accetti i cookie. Accetto Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy