Home » Hugo è un cocktail per l’aperitivo: ecco la ricetta originale

Hugo è un cocktail per l’aperitivo: ecco la ricetta originale

Marco Molinari
Published: Last Updated on

Benvenuti nel delizioso mondo dell’Hugo cocktail, un classico intramontabile amato da molti per le sue caratteristiche fresche e dissetanti. In questo articolo, esploreremo la storia di questo aperitivo italiano, gli ingredienti chiave come lo sciroppo di melissa, le foglie di menta, e il tocco di lime, oltre alle varianti più popolari.

Creato dal barman Roland Gruber all’inizio degli anni 2000 nel suo rifugio nella Val di Fassa, l’Hugo ha conquistato il cuore di chiunque lo abbia assaggiato. Vi forniremo anche una ricetta facile e veloce per preparare il vostro Hugo perfetto. Quindi, rilassatevi, mettetevi comodi e scoprite tutti i segreti di questo cocktail fresco e delizioso!

Punti Chiave

Fatto chiaveDettaglio
Gradazione alcolica (ABV)Circa 7%
Paese di origineItalia
PresentazioneServito in un bicchiere di vino grande con ghiaccio, una fetta di limone e una spruzzata di menta.
Ingredienti principaliSciroppo di sambuco, Prosecco, soda o acqua frizzante, limone, foglie di menta
SaporeDolce, floreale e leggermente frizzante
StoriaCreato nei primi anni 2000 nel Sud Tirolo, in Italia. Rapidamente diventato popolare in tutta l’Europa.
Tipo di bevandaLong drink alcolico

Cos’è il cocktail Hugo e la sua storia

Il cocktail Hugo è una bevanda alcolica originaria dell’Italia. È una bevanda estiva e rinfrescante a base di vino bianco, acqua frizzante e cordiale di sambuco.

La versione più popolare del cocktail Hugo utilizza il Prosecco come vino bianco, ma qualsiasi vino bianco secco può andare bene.

Alcune varianti includono anche agrumi come il limone o il lime.

Storia del cocktail Hugo

Il cocktail Hugo è una bevanda estiva rinfrescante e leggera che ha preso piede nel mondo dei cocktail all’inizio del XXI secolo. La storia di questo drink si può suddividere in tre fasi principali: la creazione, la diffusione e l’evoluzione.

Creazione

Il cocktail Hugo ha le sue radici nel Sud Tirolo, una regione dell’Italia settentrionale, dove è stato inventato nei primi anni 2000 da un barista di nome Roland Gruber. Roland era alla ricerca di un’alternativa al tipico spritz veneziano e decise di utilizzare lo sciroppo di sambuco, un ingrediente comune nella regione alpina, per creare un cocktail originale e rinfrescante.

Diffusione

La popolarità del cocktail Hugo ha iniziato a diffondersi rapidamente oltre i confini del Sud Tirolo. In poco tempo, il Hugo è diventato popolare in tutta l’Italia e poi in tutta l’Europa, diventando un must-have dei menu estivi dei bar. Qui puoi trovare maggiori dettagli sulla diffusione di questo cocktail.

Evoluzione

Nel corso degli anni, il cocktail Hugo ha subito numerose varianti, con l’aggiunta di diversi tipi di frutta come pesche o lamponi. In alcune versioni, il prosecco viene sostituito da champagne o vino bianco frizzante. Nonostante queste varianti, la ricetta originale del cocktail Hugo rimane la più amata e apprezzata.

La storia del cocktail Hugo è un esempio perfetto di come una bevanda possa catturare l’immaginazione delle persone e diffondersi in tutto il mondo. Dal Sud Tirolo a tutto il mondo, il Hugo continua ad essere un favorito per le occasioni estive, rinfrescando le calde giornate con il suo sapore dolce e floreale.

Ingredienti del cocktail Hugo

Il Prosecco è un vino spumante italiano ottenuto dall’uva prosecco. È secco e rinfrescante, quindi perfetto per i cocktail.

Il cordiale di fiori di sambuco è uno sciroppo dolce ottenuto dai fiori di sambuco. Aggiunge dolcezza e sapore floreale al cocktail Hugo.

L’acqua frizzante o l’acqua di seltz possono essere utilizzate al posto dell’acqua normale nel cocktail Hugo. In questo modo si aggiungerà un po’ di frizzantezza alla bevanda senza modificarne il sapore.

Consigli sugli ingredienti

  • Sperimentate con gli ingredienti: Se volete provare una variante della ricetta del cocktail Hugo, trovate lo sciroppo di melissa e qualche foglia di menta per aggiungere nuovi sapori.
  • Alternativa allo spritz: L’Hugo è un aperitivo all’italiana con l’accento, ideale come alternativa allo spritz classico.
  • Ghiaccio ben refrigerato: Usate sempre cubetti di ghiaccio ben refrigerato per evitare che si sciolgano troppo velocemente e diluiscano il cocktail.
  • Presentazione accattivante: Aggiungete una fettina di lime e qualche foglia di menta come guarnizione per rendere il vostro Hugo spritz perfetto.
  • Bevanda analcolica: Se preferite una versione analcolica, potete donare allo sciroppo fatto in casa un tocco di sambuco o melissa.
  • Abbinamenti gastronomici: Il cocktail Hugo è ideale come aperitivo, accompagnandolo con piatti della tradizione italiana, come quelli della Val di Fassa.
  • Provenienza degli ingredienti: Se possibile, utilizzate ingredienti di qualità e provenienti dalla provincia di Bolzano, dove il cocktail Hugo è nato nel 2005.

Ricetta del cocktail Hugo

Porzioni: 1 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: 60 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Dosi

  • Prosecco - 70 ml.
  • Cordiale di fiori di sambuco - 20 ml.
  • Acqua frizzante - 50 ml.

Istruzioni

  1. Riempire un bicchiere con cubetti di ghiaccio. Questo aiuterà a mantenere la bevanda fredda e rinfrescante.
  2. Versare il Prosecco. Assicuratevi di utilizzare un vino bianco secco per ottenere i migliori risultati.
  3. Aggiungete il cordiale di fiori di sambuco a piacere (in genere circa 15 ml). Iniziare con una quantità minore di cordiale e aggiungerne di più a seconda dei gusti.
  4. Completare con acqua frizzante. Se si preferisce, si può usare anche acqua di seltz o semplice acqua.
  5. Guarnire con una fetta di limone o lime, se si desidera. È facoltativo, ma aggiunge un piacevole tocco di sapore.

Come preparare il cocktail Hugo ideale ogni volta

Mentre decidete di sperimentare con la ricetta hugo cocktail, è essenziale tenere a mente alcuni suggerimenti degli esperti per ottenere un hugo spritz perfetto. Prima di tutto, la qualità degli ingredienti fa la differenza. Se non trovate lo sciroppo di sambuco nei supermercati vicini, continuate a cercare, perché è fondamentale per donare al cocktail il suo sapore unico.

Considerando che l’Hugo è un aperitivo all’italiana con l’accento su ingredienti freschi, non sottovalutate il ghiaccio. Aggiungete qualche cubetto di ghiaccio solo alla fine in un calice ampio con diversi cubetti, per evitare che il ghiaccio si sciolga troppo rapidamente. 

Infine, Filippo Debertol, esperto di cocktail e autore del libro “The Art of Mixing”, sottolinea l’importanza di aggiungere qualche fogliolina di menta fresca. Non solo aggiunge un tocco di colore, ma dona anche al cocktail un sapore fresco e rinfrescante. Ricorda, però, di non strappare le foglie di menta, ma di schiacciarle leggermente tra le mani per rilasciare l’aroma.

Scopri altre ricette simili al Hugo Spritz

NomeDescrizioneABVGusto
Aperol SpritzUn cocktail frizzante italiano a base di Prosecco, Aperol e soda.11%Dolce, Amaro
MojitoUn rinfrescante cocktail cubano a base di rum, lime, zucchero, menta e soda.13%Dolce, Acidulo
Pimm’s CupUn cocktail britannico a base di Pimm’s No. 1, limonata e frutta fresca.10%Dolce, Acidulo
Elderflower CollinsUna versione del Tom Collins con gin, sciroppo di sambuco, limone e soda.12%Dolce, Acidulo
Gin FizzUn cocktail a base di gin, succo di limone, zucchero e soda.12%Acidulo, Dolce
Moscow MuleUn cocktail a base di vodka, birra allo zenzero e succo di lime.13%Acidulo, Dolce
St-Germain CocktailUn cocktail delicato a base di St-Germain, Prosecco e soda.10%Dolce, Floreale
Kir RoyaleUn cocktail frizzante a base di crema di cassis e champagne.12%Dolce, Acidulo
CaipirinhaUn cocktail brasiliano a base di cachaça, zucchero e lime.15%Acidulo, Dolce

Cocktail simili al Hugo per ingredienti

NomeDescrizioneABVGusto
BelliniUn cocktail elegante a base di prosecco e succo di pesca.Circa 6-10%Dolce, fruttato
MimosaUn cocktail leggero e frizzante a base di champagne e succo d’arancia.Circa 10%Dolce, agrumato
Venetian SpritzUn cocktail rinfrescante a base di prosecco, seltz e Select (un amaro veneziano).Circa 8-10%Dolce-amaro, erbaceo
RossiniUn cocktail a base di prosecco e succo di fragole fresche.Circa 8-10%Dolce, fruttato
French 75Un cocktail chic a base di gin, succo di limone, zucchero e champagne.Circa 12-17%Aspro, frizzante

FAQ

Che tipo di vino devo usare per il cocktail Hugo?

Un vino bianco secco è la scelta migliore per un cocktail Hugo. Il Prosecco è una buona opzione, ma si può usare anche qualsiasi altro vino bianco secco di vostro gradimento.

Posso usare l'acqua di seltz invece dell'acqua frizzante?

Sì, l’acqua di seltz può essere utilizzata al posto dell’acqua frizzante in un cocktail Hugo.

Da dove viene il cocktail Hugo?

Il cocktail Hugo è stato inventato nella provincia dell’Alto Adige, nel nord Italia, dove è diventato rapidamente una bevanda estiva popolare. Il drink prende il nome da un uomo del luogo di nome Hugo, noto per la sua passione per la miscelazione dei cocktail.

Quali sono gli ingredienti di un cocktail Hugo?

Il cocktail Hugo è preparato con Prosecco, sciroppo di fiori di sambuco, acqua frizzante, menta fresca e lime.

Posso preparare un cocktail Hugo a casa?

Sì, preparare un cocktail Hugo a casa è facile. Basta mescolare Prosecco, sciroppo di fiori di sambuco, acqua frizzante, menta fresca e lime in un bicchiere con ghiaccio e mescolare delicatamente.

Posso sostituire gli ingredienti di un cocktail Hugo?

Sì, è possibile sostituire alcuni ingredienti in un cocktail Hugo per soddisfare i propri gusti. Ad esempio, è possibile utilizzare un altro tipo di spumante al posto del Prosecco o sostituire il limone con il lime. Tuttavia, lo sciroppo di fiori di sambuco è un ingrediente chiave del drink ed è difficile replicare il suo sapore unico.

Il cocktail Hugo è un drink estivo?

Sì, il cocktail Hugo è un perfetto drink estivo. È rinfrescante, leggero e può essere gustato in una giornata calda. Tuttavia, è possibile gustare un cocktail Hugo in qualsiasi momento dell’anno, se si ha voglia di un drink leggero e rinfrescante.

In che tipo di bicchiere devo servire un cocktail Hugo?

Un cocktail Hugo si serve in genere in un bicchiere da vino grande o in un bicchiere highball. Assicurarsi che il bicchiere sia pieno di ghiaccio per mantenere la bevanda fredda.

Quali cibi si abbinano bene a un cocktail Hugo?

Il cocktail Hugo si abbina bene a cibi estivi leggeri come insalate, frutti di mare e verdure grigliate. È anche un ottimo drink da servire con antipasti come bruschette o antipasti.

Posso preparare una caraffa di cocktail Hugo per una festa?

 Sì, è possibile preparare una caraffa di cocktail Hugo per una festa, unendo tutti gli ingredienti in una caraffa grande e mescolando delicatamente. Servire la bevanda con ghiaccio in bicchieri da vino o highball.

Conclusione

Grazie per averci seguito alla scoperta del delizioso mondo del cocktail Hugo! Speriamo che abbiate trovato interessanti le informazioni sulla sua ricetta originale, gli ingredienti chiave come lo sciroppo di melissa e il modo di aromatizzare il vostro drink con foglie di menta e una fettina di lime.

L’Hugo è molto più di un semplice cocktail; è un’esperienza da vivere e condividere durante l’aperitivo. Il suo sapore fresco e leggermente alcolico lo rende perfetto per le serate estive, magari abbinato a piatti leggeri o gustato al calar del sole con amici e famiglia.

Consigliato per te

Lascia un commento

*Utilizzando il presente modulo si acconsente alla memorizzazione e al trattamento dei dati da parte di questo sito web.

Amazon Affiliate Disclosure

Cocktailfanatico.it partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e riceviamo una commissione sugli acquisti effettuati tramite i nostri link.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Con l'utilizzo del nostro sito accetti i cookie. Accetto Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy