Home » Angostura Bitters: tutti i segreti del magico elisir dei bartender

Angostura Bitters: tutti i segreti del magico elisir dei bartender

Marco Molinari
Published: Last Updated on

Questo amaro dal gusto unico nasce 200 anni fa dall’intuizione del medico prussiano Johann Gottlieb Benjamin Siegert. Curando i soldati nella città venezuelana di Ciudad Bolivar, Siegert crea una miscela alcolica di erbe, radici e cortecce per stimolare l’appetito e lenire i malanni. Da allora l’Angostura, chiamata come la città, aromatizza cocktails e long drinks con il suo sapore complesso dato da genziana, scorze d’arancia amara e spezie. Poche goccie bastano per esaltare il rum nel Mojito Cubano o ammorbidire il whiskey nell’Old Fashioned.

Cosa è l’Angostura?

L’Angostura è un liquore a base di erbe tipico di Trinidad e Tobago. Il suo gusto deriva da una miscela di aromi complessi che include la radice di genziana, scorze d’arance amare e altre essenze tropicali. Il suo nome deriva dalla città venezuelana di Angostura, dove nel 1824 il medico di origine prussiana Johann Siegert perfezionò questo amaro frutto di anni di ricerche.

Proprio qui Siegert si trasferì sperando di curare i soldati con la sua miscela alcolica alla radice di genziana. Ed è proprio la medicina del dottor Siegert che oggi troviamo nell’iconica bottiglietta marrone. Questo liquore è l’ingrediente segreto per esaltare cocktail come l’Old Fashioned o il Mojito. Poche gocce di Angostura donano profondità e la sua caratteristica nota amaricante senza coprire gli altri aromi.

La Storia dell’Angostura Bitters

La storia dell’Angostura Bitters è tanto affascinante quanto l’aroma unico che sgorga dalla sua bottiglia. Si tratta di una storia ricca di innovazione, perseveranza e una costante aspirazione all’eccellenza. Scopriamo insieme le tappe fondamentali di questo viaggio.

Origini e Sviluppo Iniziale

Il viaggio inizia nel 1824, con un medico tedesco di nome Dr. Johann Siegert. Durante il suo servizio come Surgeon-General nell’esercito del liberatore sudamericano Simón Bolívar, Siegert sviluppò un tonico per aiutare i soldati a combattere disturbi di stomaco e mal di mare.

Questo tonico era l’Angostura Bitters, che prese il nome dalla città di Angostura (oggi Ciudad Bolívar) in Venezuela, dove Siegert era basato. Puoi trovare maggiori dettagli su queste origini storiche sulla pagina Wikipedia di Angostura Bitters.

L’ascesa dell’Angostura

Dopo la morte di Siegert, i suoi figli trasferirono la produzione dell’Angostura Bitters a Trinidad e Tobago nel 1875, dove fondarono la House of Angostura, l’azienda che produce ancora oggi l’Angostura Bitters.

Nonostante la concorrenza, l’Angostura si è affermata grazie alla sua ricetta segreta e inimitabile, diventando una presenza costante nei bar di tutto il mondo.

L’Angostura Oggi

Oggi, l’Angostura Bitters è riconosciuta a livello globale come un ingrediente indispensabile nella mixologia. Il suo aroma unico e versatile ha permesso a questa piccola bottiglia di conquistare il mondo, rimanendo fedele alla ricetta originale del Dr. Siegert per quasi due secoli.

Per saperne di più sulla storia dell’Angostura e i suoi prodotti attuali, visita il loro sito ufficiale.

Questa storia è la prova che grandi cose possono nascere da piccoli inizi. L’Angostura è passata da un modesto tonico medicinale a un ingrediente chiave nella cultura dei cocktail mondiale, conquistando palati e cuori in ogni angolo del globo.

Cocktail popolari con L’Angostura

NomeIngredientiPaese d’origineABV
Old FashionedWhisky, Zucchero, Angostura, Scorza d’aranciaUSA40%
ManhattanWhisky Rye, Vermouth rosso, Angostura, CiliegiaUSA35%
NegroniGin, Vermouth rosso, Campari, AngosturaItalia28%
Champagne CocktailZucchero, Angostura, Champagne, CiliegiaUSA12%
Pisco SourPisco, Succo di limone, Zucchero, Albume d’uovo, AngosturaPeru22%
Trinidad SourOrzata, Angostura, Succo di limone, Rye WhiskyTrinidad35%
Pink GinGin, AngosturaInghilterra40%
Singapore SlingGin, Heering Cherry, Bénédictine, Angostura , Succo d’ananasSingapore20%
SazeracCognac, Whisky Rye, Zucchero, Absinthe, Peychaud’s, AngosturaUSA40%
Angostura FizzGin, Angostura, Zucchero, Succo di limone, SodaUSA20%
Rob RoyScotch Whisky, Vermouth Rosso, Angostura, Scorza di limoneScozia35%

Quali tipi di Angostura Bitters esistono?

NomeGustoTipo di Cocktail
AromaticoErbe, spezie, leggermente dolce e amaroOld Fashioned, Manhattan, Singapore Sling
OrangeSpezie tropicali, scorza d’aranciaNegroni, Martini
CocoaRicco di cacao, botaniche, intenso e aromaticoCocktail al cioccolato, bevande dessert
Lemon LimeRinfrescante, limone, lime, leggermente amaroBevande analcoliche, cocktail estivi
Edizione LimitataVaria a seconda dell’edizione limitataDipende dalla varietà specifica del bitter

Sostituti Popolari dell’Angostura Bitters

SostitutoNote
Peychaud’s BittersBitter americano dal gusto più dolce e meno speziato, adatto per molti cocktail
Orange BittersPer sostituire l’Angostura Orange Bitters, va bene qualsiasi marca di orange bitters
Bitter artigianaliI produttori artigianali realizzano bitter dai gusti unici in grado di sostituire l’Angostura in alcuni cocktail
SpezieNoce moscata, cannella o chiodi di garofano possono sostituire i bitters, anche se il sapore sarà diverso

Conclusione

Dai un tocco di mistero ai tuoi cocktail con l’Angostura Bitters: bastano poche gocce di questo magico liquore dall’inconfondibile sapore amaro per trasformare un normale drink in un’esperienza indimenticabile. La ricetta originale del dottor Siegert, a base di erbe, agrumi e spezie esotiche, è gelosamente custodita da oltre 200 anni. Che tu sia un provetto barman o un dilettante, osa sperimentare questo ingrediente dai poteri alchemici: il tuo Old Fashioned non sarà più lo stesso!

Consigliato per te

Lascia un commento

*Utilizzando il presente modulo si acconsente alla memorizzazione e al trattamento dei dati da parte di questo sito web.

Amazon Affiliate Disclosure

Cocktailfanatico.it partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e riceviamo una commissione sugli acquisti effettuati tramite i nostri link.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Con l'utilizzo del nostro sito accetti i cookie. Accetto Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy