Home » La Ricetta Originale del Cocktail White Russian

La Ricetta Originale del Cocktail White Russian

Marco Molinari
Published: Last Updated on

Versando direttamente nel bicchiere tumbler basso, con un cubetto di ghiaccio che attende, un barman dell’Hotel Metropole di Bruxelles negli anni quaranta creò un’esperienza: il White Russian. Con soli tre ingredienti – vodka, Kahlua e panna liquida – Gustave Tops ha dato vita a un cocktail a base di caffè dal sapore dolce e vellutato.

Ogni sorso è un viaggio nel tempo, un dessert liquido che ricorda dolci a base di cioccolato, caffè e liquirizia. Pronto a esplorare la ricetta originale e a preparare il White Russian cominciando dal tuo shaker? Ecco come, passo dopo passo, potrai gustare un pezzo di storia del cocktail.

Storia del Cocktail White Russian

Il White Russian, un cocktail a base di vodka conosciuto per il suo sapore dolce e delicato, è diventato famoso non solo nei bar ma anche nella cultura di massa. Ma come è nata questa bevanda iconica? Immergiamoci nella sua affascinante storia.

Origini negli Anni ’40

Negli anni quaranta, precisamente nel 1949, un barman del Metropole di Bruxelles di nome Gustave Tops creò quello che sarebbe diventato uno dei cocktail a base di vodka più amati al mondo. La ricetta originale del Russo Bianco (White Russian) era una miscela semplice ma affascinante: vodka, Kahlua (un liquore al caffè) e panna fresca.

Il cocktail era preparato direttamente nel bicchiere e spesso servito con una cannuccia corta. Con il suo sapore vellutato e una gradazione alcolica perfetta, il White Russian divenne rapidamente il cocktail preferito di molti avventori europei.

Il Boom Culturale

Nel corso degli anni, il White Russian ha visto una crescita esponenziale nella sua popolarità grazie alla sua apparizione nella cultura di massa. Fu il “drugo”, il drink preferito del protagonista del film “The Big Lebowski”, che rese il cocktail famoso a livello internazionale.

Questo film solidificò la sua posizione come un cocktail di culto. Ma non era solo nelle pellicole che il White Russian faceva la sua magia; era spesso accostato ad altre ricette famose come l’Espresso Martini e il Cosmopolitan.

Il White Russian Oggi

Oggi, il White Russian ha subito diverse modifiche e variazioni. Alcuni baristi, per esempio, preferiscono versare la panna fresca facendola colare sul dorso di un bar spoon, in modo che resti “attaccato” alla parete del bicchiere, creando un effetto visivo spettacolare.

Ingredienti del drink

  • Vodka: Questo liquore chiaro e incolore si ottiene da cereali fermentati, patate o altri amidi. Ha un sapore e un aroma delicato e viene spesso usato come base per i cocktail.
  • Liquore al caffè: Questo liquore dolce e scuro si ottiene dai chicchi di caffè, dallo zucchero e spesso da una miscela di spezie ed erbe. Ha un sapore ricco e morbido e aggiunge una deliziosa nota di caffè alla bevanda.
  • Panna pesante: Questa crema densa e ricca ha un alto contenuto di grassi e una consistenza lussuosa. Aggiunge una ricchezza cremosa e vellutata al cocktail e aiuta a bilanciare i sapori forti della vodka e del liquore al caffè.
white russian cocktail ricetta

Ricetta del white russian cocktail

Porzioni: 1 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: 253 calories 8 grammi fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Dosi

  • 45 ml di vodka
  • 30 ml di liquore al caffè (come Kahlúa)
  • 30 ml di panna pesante o latte (a piacere)
  • Ghiaccio

Istruzioni

  1. Riempire un bicchiere rocks con ghiaccio.
  2. Versare vodka nel bicchiere.
  3. Aggiungere liquore al caffè nel bicchiere.
  4. Ricoprire il bicchiere con panna pesante.
  5. Mescolare delicatamente la miscela fino a quando non è ben amalgamata.
  6. A scelta, guarnire il cocktail con una spolverata di cacao in polvere o un chicco di caffè.

Consigli professionali per preparare il White Russian ideale

  1. Utilizzate ingredienti di qualità: Poiché il White Russian è un cocktail semplice con pochi ingredienti, è importante utilizzare vodka, liquore al caffè e panna pesante di alta qualità per ottenere un sapore ottimale.
  2. Raffreddare il bicchiere: Per garantire che il cocktail rimanga fresco, raffreddare il bicchiere prima di aggiungere il ghiaccio e gli ingredienti. È sufficiente mettere il bicchiere in freezer per qualche minuto prima dell’uso.
  3. Mescolare delicatamente: Mescolare troppo il cocktail può far sì che la crema diventi troppo spumosa e che la bevanda perda la sua consistenza cremosa. Mescolate delicatamente con un cucchiaio fino a quando gli ingredienti sono appena combinati.
  4. Sperimentare con le proporzioni: Alcune persone preferiscono che il loro White Russian sia più forte o più dolce di altre. Giocate con le proporzioni di vodka, liquore al caffè e panna fino a trovare la miscela perfetta.
  5. Non lesinate sulla panna: la panna pesante è un ingrediente fondamentale del White Russian, quindi non siate tentati di usare una panna o un latte più leggeri. La panna aggiunge ricchezza e aiuta a bilanciare i sapori forti della vodka e del liquore al caffè.

Altre ricette Simili al White Russian

NomeDescrizioneGustoABV (%)
Black RussianUn cocktail denso e potente, senza la crema.Dolce-amaro~39
White CubanUna variante caraibica con rum al posto della vodka.Dolce, cremoso~20
Caffè ShakeratoCaffè espresso freddo, zuccherato e vigorosamente agitato.Dolce, intensoVaria
Espresso MartiniUn elegante cocktail che unisce caffè e vodka.Ricco, caffettoso~22
Irish CoffeeUna calda combinazione di caffè, whiskey e panna.Caldo, equilibrato~18

Conclusione

Il cocktail White Russian, noto anche grazie al film “Il Grande Lebowski”, ha incantato gli amanti dei cocktail fin dalla fine degli anni quaranta. Con ingredienti che ricordano il calore di una tazzina di caffè, sorseggiare questo drink è come fare un viaggio nel tempo.

Se stai cercando una variante del Black Russian o desideri sperimentare con una ricetta classica, ecco la ricetta per te. Preparare un White Russian non è solo un’arte, ma anche un rituale da condividere. Quindi, munitevi di un bicchiere old fashioned, invitate gli amici e lasciatevi sorprendere dalla magia di questo cocktail. E, ovviamente, ricordate di bere con responsabilità.

Consigliato per te

Lascia un commento

*Utilizzando il presente modulo si acconsente alla memorizzazione e al trattamento dei dati da parte di questo sito web.

Amazon Affiliate Disclosure

Cocktailfanatico.it partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e riceviamo una commissione sugli acquisti effettuati tramite i nostri link.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Con l'utilizzo del nostro sito accetti i cookie. Accetto Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy