Home » Pina Colada: Ricetta Originale del Long Drink Cubano

Pina Colada: Ricetta Originale del Long Drink Cubano

Marco Molinari
Published: Last Updated on

La piña colada non è solo un cocktail, è un’esperienza tropicale in un bicchiere. Con le sue origini nei Caraibi, questa bevanda dissetante combina rum chiaro, succo di ananas e crema di cocco in un equilibrio perfetto.

In questo articolo, ripercorreremo le tappe storiche che hanno reso la piña colada un’icona mondiale, dal suo creatore Don Ramon Portas Mingot fino ad essere riconosciuta dall’IBA come parte della lista ufficiale dei cocktail classici. Non mancherà, ovviamente, una dettagliata guida per preparare la vostra versione ideale di questo drink dal sapore unico, che sia una serata speciale o una semplice cena in terrazza.

DettaglioDescrizione
OriginePortoricano, creato nel 1963
AlcolicitàCirca 13-15% di ABV
TipologiaLong Drink
ComposizioneBase di rum chiaro, succo di ananas, latte di cocco
Modo di ServireIn un bicchiere decorato con una fetta di ananas
OpzioniVirgin Colada (senza alcool), variazioni con liquori al cocco
GustoUn mix dolce e dissetante di cocco e ananas
PremiParte dell’elenco dei cocktail classici IBA
OccasioniIdeale per una serata tropicale o una cena in terrazza

Storia del Cocktail Piña Colada

La Piña Colada, un long drink dal sapore dolce e dissetante, ha una storia affascinante che si estende dalle sue umili origini nei Caraibi fino a diventare uno dei cocktail più amati al mondo.

L’Origine e la Nascita della Piña Colada

La storia della Piña Colada inizia nei Caraibi, dove è nata come un semplice mix di rum chiaro, succo d’ananas fresco e latte di cocco. La nascita ufficiale del cocktail si colloca intorno al 1952, quando il bartender Ramón “Monchito” Marrero creò questo delizioso drink presso l’Hotel Caribe Hilton di San Juan, Puerto Rico. La sua idea era di creare un cocktail che catturasse l’essenza dei sapori tropicali. Il suo mix originale di latte di cocco e succo d’ananas, frullati con ghiaccio, si è rapidamente diffuso in popolarità.

L’Evoluzione e il Riconoscimento Internazionale

Col passare degli anni, la Piña Colada si è evoluta, diventando non solo un simbolo di relax tropicale, ma anche una bevanda adatta a mille occasioni, dalla cena in terrazza alle grandi feste. Nel 1978, il governo di Porto Rico ha riconosciuto ufficialmente la Piña Colada come la bevanda nazionale. Da quel momento, la sua fama è cresciuta a livello internazionale, rendendola una scelta popolare in tutto il mondo. Anche l’IBA (International Bartenders Association) l’ha inclusa nella sua lista di cocktail classici, sottolineando la sua importanza nella cultura dei cocktail.

La Piña Colada Oggi

Oggi, la Piña Colada è un cocktail molto gustoso e apprezzato globalmente. È diventata una bevanda che incarna il piacere e l’atmosfera dei tropici, con le sue varianti che includono la Virgin Colada (versione analcolica) e adattamenti con diversi liquori al cocco. I bartender di tutto il mondo continuano a sperimentare con questa ricetta, aggiungendo la loro firma personale, ma mantenendo il cuore tropicale a base di ananas e latte di cocco che ha reso la Piña Colada così amata.

Per approfondire ulteriormente la storia e le ricette di questo cocktail iconico, puoi visitare la pagina di Wikipedia sulla Piña Colada o altre fonti autorevoli nel campo dei cocktail.

Ricetta del cocktail Pina Colada

Porzioni: 1 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: 415 calories 20 grammi fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Dosi

  • ½ tazza di rum
  • ¼ di tazza di succo d'ananas
  • ¼ di tazza di crema di cocco
  • ½ tazza di ghiaccio

Istruzioni

  1. Aggiungere il rum, il succo d'ananas, la crema di cocco e il ghiaccio in un frullatore e frullare fino a ottenere un composto omogeneo.
  2. Versare in un bicchiere e gustare!
  3. Guarnire con uno spicchio d'ananas o una ciliegia, se si desidera.

Variazioni popolari

VarianteDescrizione
Pina Colada alla FragolaAggiunge fragole fresche o congelate per un sapore dolce e fruttato.
Mango Pina ColadaInclude pezzi o purea di mango, arricchendo il drink con note vibranti.
Banana Pina ColadaBanane fresche o liquore alla banana si fondono per un gusto cremoso e dolce.
Blue HawaiianSostituisce il componente ananas con Blue Curaçao, donando colore blu e un gusto unico.
Mojito al CoccoUnisce le caratteristiche del Mojito con elementi della ricetta base, includendo menta fresca e lime.
Miami ViceMixa il classico cocktail con Daiquiri alla fragola, offrendo un vortice di sapori.
Chi ChiSimile nella composizione, ma preferisce la vodka al rum, per un profilo diverso.
Torta Rovesciata all’AnanasContiene gelato alla vaniglia e ananas, trasformandosi in un dessert liquido.

Consigli professionali per preparare un Pina Colada

  1. Usate ananas fresco: L’uso di ananas fresco aggiungerà una dolcezza naturale al cocktail e ne esalterà i sapori tropicali. Tagliate l’ananas a pezzetti prima di frullarlo per garantire una consistenza omogenea.
  2. Utilizzare una crema di cocco di qualità: La crema di cocco è un ingrediente chiave della Pina Colada, quindi è importante utilizzare un prodotto di alta qualità. Cercate una crema di cocco dalla consistenza densa e cremosa e dal sapore dolce e di cocco.
  3. Usate il rum bianco: Il rum bianco è la scelta tradizionale per il cocktail Pina Colada, in quanto ha un sapore leggero e frizzante che si sposa bene con gli altri ingredienti. Si può usare anche il rum scuro, ma cambierà il profilo di sapore della bevanda.
  4. Mescolare bene gli ingredienti: Una consistenza liscia e spumosa è essenziale per una buona Pina Colada, quindi assicuratevi di frullare bene gli ingredienti. Iniziare a bassa velocità e aumentare gradualmente la velocità per ottenere una consistenza liscia e uniforme.
  5. Utilizzare ghiaccio tritato: L’uso del ghiaccio tritato contribuisce a creare la consistenza fangosa e ghiacciata tipica della Pina Colada. Se non si dispone di un tritaghiaccio manuale in grado di tritare il ghiaccio, si può usare un sacchetto di plastica e un mattarello per tritare i cubetti di ghiaccio.
  6. Guarnite con uno spicchio di ananas e una ciliegia: Una Pina Colada classica viene solitamente servita con uno spicchio di ananas e una ciliegia al maraschino in cima. Questo aggiunge un tocco tropicale e divertente e rende il drink ancora più attraente.

Conclusione

Per finire, speriamo che vi siate divertiti a scoprire di più sulla Piña Colada. Questo long drink è una sinfonia di sapori con la sua base di rum chiaro, l’aromatico succo di ananas e la dolcezza del latte di cocco, rendendolo l’accompagnamento ideale per le vostre estati, feste in piscina o momenti di relax in paradisi tropicali. Ricordatevi, quando avete voglia di un cocktail che soddisfi sia il palato che l’anima, la Piña Colada è sempre una scelta perfetta. Salute e godetevi ogni sorso!

Consigliato per te

Lascia un commento

*Utilizzando il presente modulo si acconsente alla memorizzazione e al trattamento dei dati da parte di questo sito web.

Amazon Affiliate Disclosure

Cocktailfanatico.it partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e riceviamo una commissione sugli acquisti effettuati tramite i nostri link.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Con l'utilizzo del nostro sito accetti i cookie. Accetto Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy